ESAMI MATURITA': ISTITUTI TECNICI INDUSTRIALI
ESAMI MATURITA': ISTITUTI TECNICI INDUSTRIALI

ROMA, 2 APR. (ADNKRONOS) - LE MATERIE ESTRATTE PER GLI STUDENTI CHE HANNO FREQUENTATO GLI ISTITUTI TECNICI INDUSTRIALI VARIANO A SECONDA DEGLI INDIRIZZI SCELTI DAI CANDIDATI. GLI ISTITUTI TECNICI, INFATTI, OFFRONO AI RAGAZZI UNA SCELTA DI OLTRE 30 DIFFERENTI SPECIALIZZAZIONI CHE VANNO DALLE ARTI FOTOGRAFICHE ALL'INDUSTRIA TESSILE, DALL'INDUSTRIA MINERARIA A QUELLA EDILE.

CHI, AL MOMENTO DELLA SCELTA, HA PREFERITO L'INDIRIZZO TECNICO INDUSTRIALE DEL SETTORE TESSILE, AD ESEMPIO, SOSTERRA' COME SECONDA PROVA SCRITTA DISEGNO TECNICO E, COME PROVE ORALI, ITALIANO, FILATURA, ANALISI E FABBRICAZIONE DEI TESSUTI, ELEMENTI DI TINTORIA E FINITURA DEI TESSILI.

LA SECONDA PROVA PER L'INDIRIZZO MINERARIO E' L'ARTE MINERARIA, PER L'INDIRIZZO FOTOGRAFICO E' LA TECNOLOGIA E LA CINAMOTOGRAFIA, PER L'EDILIZIA E' TOPOGRAFIA E DISEGNO, PER IL MINERARIO E' L'ARTE MINERARIA. TRA GLI ISTITUTI TECNICI INDUSTRIALI ESISTE, DA NON MOLTO TEMPO, UN INDIRIZZO ESCLUSIVAMENTE ''FEMMINILE'' CHE DIPLOMA GIOVANI DICIOTTENNI ''ECONOME DIETISTE''.

LE FUTURE ECONOME DIETISTE DOVRANNO SOSTENERE, OLTRE ALLA PROVA SCRITTA D'ITALIANO, UNA PROVA SCRITTA IN LINGUA STRANIERA E QUATTRO PROVE ORALI IN ITALIANO, SCIENZA DELL'ALIMENTAZIONE, CONTABILITA' E MATEMATICA FINANZIARIA E STATISTICA E, IN ULTIMO, DIRITTO, ECONOMIA E LEGISLAZIONE SOCIALE.(SEGUE)

(RED/BB/ADNKRONOS)