HOCKEY: IN ITALIA IL MONDIALE '94
HOCKEY: IN ITALIA IL MONDIALE '94

MILANO, 2 APR. (ADNKRONOS) - TORNANO IN ITALIA, DOPO CINQUANT'ANNI DI ASSENZA, I CAMPIONATI MONDIALI DI HOCKEY SU GHIACCIO PER LE SQUADRE NAZIONALI DELLA MASSIMA CATEGORIA ('GRUPPO A'). DAL 25 APRILE ALL'8 MAGGIO 1994, INFATTI, BOLZANO, CANAZEI E MILANO OSPITERANNO LE 12 SQUADRE CHE SARANNO DESIGNATE DAL MONDIALE DI QUEST'ANNO, CHE SI SVOLGERA' A MONACO DAL 18 APRILE AL 2 MAGGIO PROSSIMI.

TRA LE SQUADRE CHE, QUASI SICURAMENTE, ACCEDERANNO AI MONDIALI '94 DOVREBBERO ESSERCI IL CANADA, LA SVEZIA, LA RUSSIA, LA CECOSLOVACCHIA, GLI STATI UNITI, LA FINLANDIA, LA GERMANIA, LA SVIZZERA E, OVVIAMENTE, L'ITALIA: AD AFFERMARLO E' STATO IL PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA SPORT SUL GHIACCIO, PAUL SEEBER, NEL CORSO DELLA PRESENTAZIONE ALLA STAMPA OGGI A MILANO, CUI HA PRESO PARTE IL PRESIDENTE DEL CONI, ARRIGO GATTAI.

IL MONDIALE '94 SARA' SUDDIVISO IN DUE GRUPPI DI SEI SQUADRE CIASCUNO CHE, ATTRAVERSO DUE GIRONI ALL'ITALIANA (UNO A BOLZANO L'ALTRO A CANAZEI), DESIGNERANNO LE PARTECIPANTI ALLA FASE FINALE CHE SI DISPUTERA' AL FORUM DI ASSAGO (MILANO). ''INIZIALMENTE AVEVAMO PENSATO A BOLZANO E ROMA PER LA FASE DI QUALIFICAZIONE -HA DICHIARATO SEEBER- E PER POTER INSERIRE LA CAPITALE NEI NOSTRI PROGRAMMI ABBIAMO LAVORATO DUE ANNI. PURTROPPO -HA AGGIUNTO- NON POSSIAMO PERMETTERCI UN GIRONE DI QUALIFICAZIONE IN UNA CITTA' DOVE, PER CERTO, NON POTREMO CONTARE SULL'APPORTO DEL PUBBLICO''.

PER QUESTO MONDIALE, INOLTRE, LA FEDERAZIONE HA PREVISTO L'AFFLUENZA DI CIRCA 200 MILA SPETTATORI, DA SOMMARE AI CIRCA 400 MILIONI CHE LE RIPRESE RAI DOVREBBERO GARANTIRE CON L'EUROVISIONE. ALLA MANIFESTAZIONE, E' STATO INOLTRE ANNUNCIATO, SI STA CERCANDO DI ABBINARE ANCHE UNA LOTTERIA NAZIONALE.

(ROS/RDA/ADNKRONOS)