LEGA COOP: SEI REVISORI PER CERTIFICARE I BILANCI
LEGA COOP: SEI REVISORI PER CERTIFICARE I BILANCI

ROMA, 2 APR. - (ADNKRONOS) - Il Presidente della Lega Nazionale delle cooperative, Carlo Pasquini, ed i rappresentanti delle societa' di revisione Arthur andersen, coopers & Lybrand, kpmg, reconta ernst & young, ria & Mazars, Uniaudit, hanno sottoscritto oggi, a bologna, la convenzione, approvata dal Ministero del lavoro, per la certificazione annuale di bilancio, resa obbligatoria dalla Legge n.59/'92, delle cooperative che abbiano un fatturato superiore a ottanta miliardi, o che detengano partecipazioni di controllo in societa' per azioni, o che possiedano risorse indivisibili superiori a tre miliardi, o che raccolgano prestiti o conferimenti di soci finanziatori superiori a tre miliardi.

la certificazione dei bilanci, che verra' effettuata dalle societa' di revisione, individuate sulla base di un'indagine effettuata tra le principali cooperative aderenti alla lega, interessera' oltre 400 cooperative.

''la firma di questa convenzione - ha dichiarato giancarlo pasquini - rappresenta, per le nostre cooperative, un ulteriore passo in avanti sulla strada della trasparenza e della correttezza gestionale''. Il coordinamento dell'operazione e' stato affidato ad aldo Perrella nominato, nell'ultima riunione della Direzione della lega, responsabile dell'area della vigilanza e del controllo.

(com/as/adnkronos)