MANIFESTAZIONE MSI: SI PREDISPONE UN PIANO
MANIFESTAZIONE MSI: SI PREDISPONE UN PIANO

Roma, 2 Apr. - (Adnkronos) - Dopo la riunione di stamane i funzionari degli organi istituzionali si incontreranno di nuovo questa sera nella sede della prefettura di Roma per mettere a punto un piano che eviti per il futuro che le sedi istituzionali vengano prese d'assalto come ieri. In sostanza le misure sin qui seguite saranno modificate. In particolare non soltanto saranno intensificati i controlli nelle zone limitrofe a tutti i ''palazzi'', ma si interverra' anche sulle manifestazioni allorche' queste dovessero degenerare come e' accaduto ieri. L'on. Renzo Patria, questore della camera, ha sottolineato, conversando con un redattore dell'Adnkronos che ''i dispositivi predisposti per la prevenzione e la repressione a difesa delle sedi degli organi costituzionali non consentiranno il ripetersi di episodi come quelli di ieri''.

Patria ha anche sottolineato che ''la lucidita' e la fermezza con cui il prefetto Parisi ha valutato l'episodio sono una garanzia per la stabilita' della democrazia nel nostro paese''. SUll'episodio di ieri e' anche intervenuto flaminio Piccoli il quale ritiene quello di ieri ''solo un assaggio''. ''Fini aveva detto qualche tempo fa che avrebbe portato a Roma un milione di italiani se si fara' il referendum. Ecco perche' parlo di assaggio da parte del Msi che avvertendo il significato traumatico, ai fini della propria sopravvivenza, della consultazione popolare la rifiuta e non la sopporta''.

(Pol/zn/Adnkronos)