MOSTRE: DOPODOMANI A VENEZIA L'ANTOLOGICA DI DUCHAMP
MOSTRE: DOPODOMANI A VENEZIA L'ANTOLOGICA DI DUCHAMP

venezia 2 apr. - (adnkronos) - ''marcel duchamp'' e' il titolo della grande antologica che palazzo grassi, l'istituzione culturale della fiat a venezia, presenta da domenica 4 aprile al 18 luglio 1993. considerato il ''padre dell'avanguardia'' per aver spostato l'attenzione dell'opera d'arte del ''fare artistico'' al ''concetto'', duchamp e' colui che per primo esce dal foglio, dalla tela, rompe gli schemi ed erge ad opera d'arte oggetti comuni della realta' di tutti i giorni.

palazzo grassi rende a questo ''non artista'', come lui stesso amava definirsi, un grande tributo presentando con grande completezza la sua attivita' che si sviluppa attraverso i prinicpali movimenti artistici degli inizi del secolo: cubismo, fauvismo, dadaismo e surrealismo.

la mostra presenta infatti ben trecento tra opere e documenti, riuniti dalle maggiori collezioni e dai principali musei americani ed europei: dai capolavori del philadelphia museum of art, ai famosi ''readymades'', provenienti da new york, tokyo, stoccolma, londra, parigi, milano, tra le altre opere quali ''nu descendant un escalier'', ''le roi et la reine traverses par des nus ed vitesse'', la ''mariee'' e la ''broyeuse de chocolat'', per citare soltanto le piu' leggendarie. commissario generale della mostra e' pontus hulten, curatore jacques caumont. (segue)

(nsp/zn/adnkronos)