SCUOLA MEDIA: I 30 ANNI DELLA RIFORMA
SCUOLA MEDIA: I 30 ANNI DELLA RIFORMA

roma 2 apr. - (adnkronos) - ''la scuola media unificata ha 30 anni e li dimostra tutti''. a sostenerlo e' il segretario nazionale della cgil scuola, enrico panini, aprendo a formia il convegno nazionale ''un progetto per la formazione- ripensare la scuola media'' organizzato dalla cgil scuola nazionale. riformata per prima, sia nella struttura -l'unificazione e' del 31 giugno del 1962-, sia nei contenuti -i programmi nel 1979-, sia nei tempi -tempo prolungato nel 1983- la scuola media ha ormai bisogno di una sostanziale rivisitazione.

secondo alcuni dati ricavati dal censis, ha sottolineato panini, l'evasione dell'obbligo scolastico raggiunge quasi il 4 per cento, il tasso di ripetenza della prima classe e dell'11,1 per cento, dell'8 in seconda e del 4 per cento in terza. esaminando poi i dati disaggregati per aree territoriali emerge un quadro desolante per intere zone del paese per le quali l'obbligo scolastico a 14 anni costituisce, a 30 anni dalla legge di riforma, un obiettivo ancora lontano. ''questi processi -ha detto panini- trasferiti in un obbligo scolastico a 16 anni, ci porterebbero a fare i conti con una proposta che, in assenza di strategie diversificate, non riguarderebbe gia' in partenza qualcosa come il 25 per cento dei ragazzi. sempre secondo i dati del censis, 99 mila studenti della secondaria ogni anno abbandonano gli studi e 60 mila studenti che terminano l'obbligo vengono dispersi all'interno della transizione di ciclo''.(segue)

(ste/as/adnkronos)