M.TURISMO: TRASFORMATO IN QUELLO DELL'ARTE E DEL TEMPO LIBERO
M.TURISMO: TRASFORMATO IN QUELLO DELL'ARTE E DEL TEMPO LIBERO

Roma, 2 Apr. (AdnKronos)- L'ISTITUZIONE DI Un nuovo ministero -che sostituisce ed amplia notevolmente l'attuale dicastero del turismo, posto in ''liquidazione'' da uno del referendum del 18 aprile- e' in discussione al Consiglio dei Ministri.

Con una proposta di Disegno di Legge ''e' istituito il Ministero delle Attivita' Artistiche e del Tempo Libero''. Il nuovo dicastero ''promuove e sostiene le attivita' artistiche e culturali in tutte le loro espressioni contemporanee (pertanto dovrebbe operare senza entrare in conflitto con il Ministero dei Beni Culturali che si occupa essenzialmente del patrimonio culturale storico N.d.r) con particolare riferimento alla musica, la prosa, il cinema e l'audiovisivo'' compresi '' i circhi e gli spettacoli viaggianti''.

Nel campo del tempo libero ''promuove, indirizza e coordina altresi' le attivita' turistiche, sportive e ricreative'' ma sempre nel ''riconoscimento del preminente rilievo culturale, oltre che sociale ed economico''. Il nuovo ministero -SECONDO IL DDL - cura anche ''le relazioni internazionali nel settore delle attivita' artistiche, culturali e del tempo libero nonche', con il coordinamento del Ministero degli Affari Esteri e del Ministro per il Coordinamento delle Politiche Comunitarie, l'adempimento di convenzioni internazionali, di direttive e di regolamenti comunitari e i rapporti di cooperazione con gli organismi internazionali e comunitari, stipulando anche accordi di collaborazione e coproduzione''.(Segue)

(pal/BB/ADNKRONOS)