RAIDUE: ''SCRUPOLI''
RAIDUE: ''SCRUPOLI''

ROMA, 2 APR. - (ADNKRONOS) - in che modo si devono orientare i giovani nella scelta del corso di studi? e' meglio scegliere un indirizzo professionale o il classico diploma o laurea? e, soprattutto, sono informati dei reali sbocchi professionali? A queste domande cerchera' di rispondere la puntata di domani di ''Scrupoli'', il programma in onda alle 12 su Raidue, condotto da enza Sampo' con Fabrizio mangoni, che ne sono anche autori con Elisabetta Girolami. la regia e' di paolo Pietrangeli.

Per discutere dell'argomento interverranno Stefano Zecchi, docente di estetica all'Universita' Statale di Milano, Nicola Schiavone, ricercatore consulente della confindustria, giuseppe Sansone, funzionario dell'istituto di Formazione professionale del Friuli, e, in collegamento da roma, rita levi Montalcini. come sempre e' possibile comunicare in diretta con la trasmissione attraverso il nodo videotel 51917 e votare lo scrupolo proposto, dopo le 13, telefonando al numero 081/638000.

Nell'edizione serale ''senza scrupoli - col favore delle tenebre'', in onda alle 23.45 il tema si spostera' su come viene vissuta la sessualita' dai giovani e se sia vero che sono soggetti a nuove patologie psicologiche come l'anoressia sessuale. In studio tornera' Stefano Zecchi, a cui si aggiungeranno maria amelia Monti, la psichiatra Emilia costa e lo psicologo Giuseppe Spampinato.

(com/as/adnkronos)