MARTE: MISSIONE CONGIUNTA USA RUSSIA
MARTE: MISSIONE CONGIUNTA USA RUSSIA

Washington, 3 apr. -(adnkronos/dpa)- Russia e Stati Uniti hanno firmato un accordo di collaborazione per l'esplorazione congiunta del pianeta Marte. Le agenzie spaziali dei due paesi (Nasa e Rsa) hanno concordato la presenza di strumenti americani nell'ambito della missione russa ''Marte 94'' predisposta per raccogliere dati sull'atmosfera e la superficie del pianeta.

Su ognuna delle due sonde russe sara' ospitato una copia dello strumento ''Mars Oxident Experiment'' (Mox) messo a punto dalla Nasa per studiare la composizione del suolo marziano. Qualora i fondi della Nasa lo permettano, l'ente spaziale americano acquistera' un prototipo della sonda russa per facilitare l'integrazione dei suoi macchinari.

Sono stati poi formalmente incaricati i due cosmonauti russi, Sergei Krikalev e Vladimir Totov, di partecipare il prossimo mese di novembre alla missione dello shuttle ''Sts-60'', insieme ad altri cinque astronauti della Nasa. Krikalev e Totov si trovano gia' negli Stati Uniti dalla fine dello scorso anno. La partecipazione di cosmonauti russi alla missione dello shuttle era stata decisa lo scorso anno dalle agenzie spaziali dei due paesi.

(sip/Pan/adnkronos)