ICI: CONFEDILIZIA - MAGGIORANZA COMUNI CON ALIQUOTA 4 PM
ICI: CONFEDILIZIA - MAGGIORANZA COMUNI CON ALIQUOTA 4 PM

Roma, 5 apr. (adnkronos) - la maggior parte dei comuni italiani ha applicato per l'ici (imposta comunale sugli immobili) l'aliquota del 4 per mille, o aliquote appena al di sopra. lo sottolinea in una nota la confedilizia precisando che l'aliquota del 6 per mille e' stata applicata in pochi casi, mentre quella del 7 per mille in pochissime eccezioni.

''siamo sostanzialmente soddisfatti -afferma il presidente della confedilizia corrado sforza fogliani- anche se la pressione fiscale sugli immobili si mantiene ad un livello intollerabile, al limite dell'esproprio''. dall'indagine della confedilizia emerge che i contribuenti piu' tartassati sono quelli dei comuni piccolissimi e quelli dei grandi centri, dove si riscontrano le aliquote maggiori. si sono invece tenuti sull'aliquota minima, o leggermente al di sopra, la maggio parte dei comuni medi compresi i capoluoghi di provincia.

La confedilizia, dopo aver rilevato che l'azione svolta per far adottare aliquote piu' basse ha gia' avuto un primo riscontro, ricorda che sono in corso in tutte le regioni le azioni di impugnativa ai tar delle delibere delle giunte che hanno fisato per l'ici aliquote al limite massimo.

(red/gs/adnkronos)