TECNOST (OLIVETTI): FATTURATO E UTILE IN CRESCITA
TECNOST (OLIVETTI): FATTURATO E UTILE IN CRESCITA

Roma, 5 apr. - (adnkronos) - il fatturato consolidato del gruppo tecnost ha raggiunto nel 1992 i 237,4 miliardi rispetto ai 211,1 miliardi del 1991 con una crescita del 12,5 p.c. il consiglio di amministrazione della tecnost, l'azienda del gruppo olivetti che produce sistemi informatici specializzati, ha approvato i risultati di bilancio 1992 che evidenziano un utile operativo, a livello consolidato, di 30,6 miliardi con un incremento del 71,9 p.c., mentre l'utile netto e' stato di 38 miliardi contro i 9 miliardi del 1991. il portafoglio ordini e' ammontato a 134,6 miliardi, invariato rispetto all'anno precedente.

la disponibilita' finanziaria netta ha raggiunto i 49,5 miliardi con un aumento di 31,1 miliardi. il patrimonio netto ammonta a 124,8 miliardi con una crescita del 34,6 p.c. a questi risultati hanno contribuito i settori dedicati all'automazione dei servizi, in particolare mael, che ha incrementato il fatturato del 32 p.c., e tecnotur, con un aumento del 15 p.c.. e' invece continuata la stasi delle attivita' nei settori legati all'automazione industriale e agli investimenti per la difesa. l'utile e' stato incrementato anche con la cessione delle attivita' nel settore del controllo numerico che, al netto degli oneri straordinari, ammontano a 13,6 miliardi. gli investimenti del gruPpo in ricerca e sviluppo SONO statI di 15,5 miliardi, pari al 6,5 p.c. del fatturato.

per quanto riguarda la capogruppo tecnost spa, il fatturato e' stato di 99,1 miliardi rispetto ai 77,2 miliardi del 1991, mentre l'utile netto, di 7,6 miliardi, e' cresciuto del 40,1 p.c. il dividendo proposto dal cda agli azionisti e' di 120 lire contro le 100 lire del 1991. (segue)

(red/BB/ADNKRONOS)