TELEFONINI: ANTITRUST SU RETE VENDITA - REPLICA SIP
TELEFONINI: ANTITRUST SU RETE VENDITA - REPLICA SIP

Roma, 5 apr. (adnkronos) - Pace fatta tra sip e commissione antitrust. La societa' telefonica pubblica ha infatti assicurato la piena collaborazione con l'autorita' Garante che ha concluso l'istruttoria avviata nel luglio scorso per abuso di posizione dominante nella rete di vendite. La sip era entrata nel mirino del Garante del mercato e della Concorrenza a seguito della denuncia della Ducati Radiotelecomunicazioni, societa' operante anch'essa nella commercializzazione dei telefoni radiomobili e concorrente della Sip.

''Nella fase finale dell'istruttoria - spiega l'autorita' garante in una nota - la Sip ha manifestato un atteggiamento collaborativo riguardo ai rilievi mossi dall'autorita' ed ha mostrato disponibilita' a rimuovere i comportamenti restrittivi contestati''. Questi si riferivano alla clausola di rivendita esclusiva dei telefoni cellulari provvisti di marchio Sip nel contratto di franchising tra la SIp ed i propri rivenditori, ed alla possibilita' per i concorrenti della Sip di utilizzare i dati commerciali in possesso della societa' pubblica.

A queste contestazioni la Sip ha risposto confermando ''la propria intenzione a collaborare con l'autorita' garante della concorrenza e del Mercato, nella piena fiducia che possano essere tutelate le esigenze di sviluppo del settore delle telecomunicazioni e gli interessi tecnici e di mercato della clientela nonche' quelli degli azionisti''.

(red/gs/adnkronos)