ELEZIONI: CIPOLLETTA - ''AL PIU' PRESTO''
ELEZIONI: CIPOLLETTA - ''AL PIU' PRESTO''

VENEZIA, 5 APR. (ADNKRONOS) - ''LE INCERTEZZE DI OGGI NASCONO DA UN QUADRO POLITICO OVE TUTTI HANNO BEN CAPITO QUALE DEVE ESSERE LO SBOCCO, MA NESSUNO HA LA FORZA, LA CAPACITA' DI INTRAPRENDERE IL PERCORSO. IL PAESE HA BISOGNO AL PIU' PRESTO DI UN NUOVO PARLAMENTO ELETTO CON UN NUOVO SISTEMA ELETTORALE, AL FINE DI VARARE UN GOVERNO CAPACE DI AVVIARE LA MODERNIZZAZIONE DEL PAESE E CHIUDERE IL CAPITOLO CON UN PASSATO, SEPPURE CON I SUOI MERITI, CHE SAREBBE SCIOCCO NEGARE CHE E' DURATO FIN TROPPO''. LO HA DETTO IL DIRETTORE DI CONFINDUSTRIA, INNOCENZO CIPOLLETTA, INTERVENENDO ALL'INAUGURAZIONE DELL'ANNO PRODUTTIVO DEL VENETO ORGANIZZATO DALLA FEDERAZIONE REGIONALE DEGLI INDUSTRIALI DEL VENETO A CA' MOCENIGO GANBARA.

SECONDO IL RESPONSABILE DI CONFINDUSTRIA ''LE TENSIONI SONO QUELLE SOFFIATE E PROVOCATE DA QUANTI TROVANO NEL VECCHIO SISTEMA ALIMENTO PER LA PROPRIA SOPRAVVIENZA O CONTANO SU DI UN CRACK GENERALE PER FAR EMERGERE SOLUZIONI E PERSONE CHE IL BUON SENSO ED IL SANGUE FREDDO DEI TEMPI NORMALI RIFIUTEREBBERO SENZA APPELLO''.

NASCONO DA QUI LE IMPROVVISE CONVERSIONI A MANTENERE INALTERATO IL SISTEMA ELETTORALE -HA CONCLUSO CIPOLLETTA- LE ALLUSIONI IRRESPONSABILI ALLE ESIGENZE DI CONSOLIDARE IL DEBITO PUBBLICO O DI SEQUESTRARNE PARTE O TUTTO CON IMPOSTE PATRIMONIALI O PRESTITI FORZOSI''.

(DAC/GS/ADNKRONOS)