REFERENDUM: UN ''PALCOSCENICO'' PER I DUE FRONTI (3)
REFERENDUM: UN ''PALCOSCENICO'' PER I DUE FRONTI (3)

(Adnkronos) - Pronta la battuta del segretario missino: ''l'uninominale serve infatti soltanto a chi comanda''.

Sull'importanza di abolire il sistema proporzionale per spostare l'equilibrio dai partiti alle singole persone si sofferma il vicesegretario reggente del Pri, Giorgio Bogi, che sottolinea come dopo il 18 aprile inizi un ''percorso diverso''. Secondo Bogi, ''non e' vero che il sistema proporzionale in se e' responsabile di corruzione, ma il sistema che abbiamo usato finora ha privilegiato il partito rispetto alla persona''. Per l'esponente repubblicano e' venuto ora il momento di invertire questa tendenza.

(arc/gs/adnkronos)