ITALIA 7: IL PALINSESTO (13)
ITALIA 7: IL PALINSESTO (13)

MARTEDI' 13 APRILE - ORE 14,30 - TELEROMANZO VALERIA (N.10)

RUGGERO, DOPO AVER SAPUTO CHE LA FIDANZATA DI GIULIANO CONOSCE VALERIA, ESCOGITA UN PIANO PER INCONTRARLA. DAVIDE CHIEDE A RUGGERO DI SPOSARE SUSY. LEONARDO SI INCONTRA CON LORENZO MA QUEST'ULTIMO LO TRATTA CON DISPREZZO E FREdDeZZA SUSCITANDO IN LEONARDO UN FORTE DESIDERIO DI VENDETTA. CAROLA, VALERIA E BUBU' SI ESIBISCONO COME CANTANTI IN UN LOCALE, SENZA SUCCESSO. LUIGI SAVERIO ASSISTE ALLO SPETTACOLO.

MARTEDI' 13 APRILE - ORE 18,10 - CARTONI ANIMATI LITTLE DRACULA ''LA STANZA DEL TERRORE''

IL PERFIDO AMMIRAGLIO NOND EMORDE DALL'IDEA DI ELIMINARE DEFINITIVAMENTE IL SUO ACERRIMO NEMICO, IL CONTE DRACULA. QUESTA VOLTA IL SUO PROGETTO E' MACCHIAVELLICO: HA INVIATO AL CONTE UN INVITO PER PARETCIPARE AD UNA FASTOSA PREMIAZIONE, CON LO SCOPO DI ALLONTANARLO DAL CASTELLO E POTER RAPIRE FACILMENTE SUO FIGLIO LITTLE DRACULA, E RICATTARLO...

MARTERDI' 13 APRILE - ORE 18,30 - CARTONI ANIMATI IL RITORNO DEI CAVALIERI DELLO ZODIACO ''RAGGIO DI SOLE IN ASGARD''

MIZAR NON ERA MORTO, E COSI' PRENDE PHOENIX DI SORPRESA E CHIEDE AL FRATELLO DI COLPIRLO. MA ARCHOR HA CAPITO LA LEZIONE E RISPARMIA LA VITA AL NEMICO. PRESO MIZAR IN BRACCIO, LO PORTERA' FINO ALLA CASA DEI SUOI VERI GENITORI.

MARTEDI' 13 APRILE - ORE 19,00 - TELEFILM BROTHERS ''UNA STRANA MALATTIA''

LOU E DONALD NONOSTANTE L'ETA' NON PROPRIO 'GIOVANILE', SONO COSTRETTI A LETTO A CAUSA DELLA VARICELLA. DEVONO RESTARE CHIUSI IN CASA PER TUTTO IL DECORSO DELLA MALATTIA, SENZA AVVICINARE NESSUNO, PER NON CONTAGIARE ALTRE PERSONE. LOGICAMENTE LA CONVIVENZA FORZATA TRA I DUe SI RIVELA PIU' DIFFICILE DEL PREVISTO.

MARTEDI' 13 APRILE - ORE 20,30 - FILM ''IL TRIANGOLO DELLA PAURA'' REGIA: ANTHONY DAWSON INTERPRETI: LEWIS COLLINS, LEE VAN CLEEF, DONALD PLEASENCE PRODUZIONE: ITALIA/GERMANIA 1986, DRAMAMTICO, COLORE

SI E' ORMAI CERTI DELLA PRESENZA DI UN ''TRADITORE'' ALL'INTERNO DELLA D.E.A., LA SQUADRA ANTINARCOTICI AMERICANA. PER SCOPRIRNE L'IDENTITA' UN UOMO DELLA DEA VIENE AGGREGATO SOTTO FALSA IDENTITA' ALLA SPEDIZIONE PUNITIVA CHE MAZZARINI, UN LOSCO INDIVIDUO EX SOLDATO DI VENTURA, STA ORGANIZZANDO PER CONTO DI UNA MULTINAZIONALE DI TRAFFICO DI DROGA. MAZZARINI STA COMBATTENDO UNA GUERRA PRIVATA CONTRO DONG, UN SUO FORNITORE CHE HA COMINCIATO AD AVANZARE PRETESE ECCESSIVE... (SEGUE)

(RED/Lr/ADNKRONOS)