INDIA: NIENTE PIU' ALCOLICI, GRAZIE ALLE DONNE
INDIA: NIENTE PIU' ALCOLICI, GRAZIE ALLE DONNE

Nuova Delhi, 15 apr. (adnkronos/dpa)- La campagna contro l'alcol lanciata dalle associazioni femminili del distretto di Nellore, nello stato dell'India meridionale dell'Andhra Pradesh, ha avuto successo. Il primo ministro dello stesso stato, K. Vijaya Bhasakara Reddy, ha vietato la produzione dei liquori locali, ''arrack'' e ''toddy'', ed imposto la regolamentazione delle vendite di tutte le altre bevande alcoliche. La protesta femminile era partita lo scorso ottobre dal villaggio di Doobanghunta, sempre nel distretto di Nellore, quando due uomini morirono dopo aver speso l'intero stipendio in ''arrack''. Reddy, che gia' l'anno passato aveva espresso la sua opposizione alla vendita di alcolici locali, ha annunciato che il divieto alla vendita di ''arrack'' entra in vigore con effetto immediato nel distretto di Nellore.

(red/gs/adnkronos)