USA: BUTTAFUOCO INCRIMINATO, ABUSO' DELLA FISHER
USA: BUTTAFUOCO INCRIMINATO, ABUSO' DELLA FISHER

Mineola, New York, 15 apr -(adnkronos)- Joey Buttafuoco, il protagonista di una telenovela che da ormai undici mesi ossessiona l'America e sulla quale sono stati realizzati tre telefilm, due libri ed un musical satirico, e' stato incriminato dal gran giuri' della contea di Nassau per diciannove capi di imputazione ''minori'', che vanno dalla violenza su una minorenne alla sodomia. La ''vittima'' delle attenzioni dell'uomo e' - guarda caso - ancora l'autodefinita ''prostituta part-time'', la studentessa 17enne Amy Fisher che undici mesi fa sparo' alla signora Buttafuoco, Mary Jo, confessando di avere agito per ''gelosia''. Si disse spinta dalla sua presunta ''relazione'' con Joey, peraltro mai ammessa dall'uomo che sostenne di averle al massimo offerto una pizza. La vicenda ha suscitato per mesi grandi titoli sulla stampa americana, non solo perche' la signora Mary Jo sopravvive tutt'oggi con un proiettile nel collo, ma anche perche' e' rimasta col marito, convinta che LUI non abbia mai avuto una relazione con la Fisher.

Le incriminazioni contro Joey aggiungono ora un altro capitolo alla saga di Mineola. Le autorita' hanno trovato un testimone che ha confermato le accuse mosse dalla Fisher, dichiarando che lo stesso Buttafuoco si vanto' piu' volte di avere una relazione intima con l'allora fanciulla 16enne. Proprio la ragazza, che sette mesi fa ammise in tribunale di avere cercato di assassinare la signora Buttafuoco, aveva invano tentato di convincere i giudici di essere legata all'uomo da qualcosa di piu' di una pizza.

(LAR/PE/ADNKRONOS)