USA: POLIZIOTTO ACCUSATO DELL'OMICIDIO DI TRE GIOVANI
USA: POLIZIOTTO ACCUSATO DELL'OMICIDIO DI TRE GIOVANI

Foster, rhode island, 15 apr -(adnkronos/dpa)- Un poliziotto americano sospeso dal servizio e' stato accusato di aver ucciso a colpi di pistola tre teenager, ferendone un quarto, a Foster, nello stato del Rhode Island, apparentemente per un ''regolamento di conti''. Le autorita' di Foster, non lontana dalla capitale dello stato, Providence, hanno dichiarato che l'agente 24enne Robert Sabatta e' stato arrestato ad armi spianate nella sua abitazione, poche ore dopo il ritrovamento dei corpi dei tre giovani, nascosti in un garage ed in una stazione di benzina della cittadina. Secondo la polizia Sabatta avrebbe ucciso i tre ragazzi, di eta' compresa fra i 16 ed i 19 anni, per vendicarsi di una denuncia sporta da uno dei giovani contro l'agente, una denuncia che era costata la sospensione dal servizio per il poliziotto.

(lar/PE/ADNKRONOS)