GEPI: FRANCHINI - ACCORDO CON LA CFI
GEPI: FRANCHINI - ACCORDO CON LA CFI

Bologna, 19 apr. (adnkronos) - Un accordo con la Cfi (Compagnia finanziaria industriale) per consentire l'utilizzo delle norme previste dalla legge Marcora nella risosluzione di alcuni dei problemi di ristrutturazione e riconversione industriale e' stato annunciato oggi dall'amministratore delegato dellal Gepi, Alessandro Franchini, nel corso di un convegno a ''Forum Impresa - 1/mo Salone della opportunita', risorse e servizi per l'imprenditore'', che si sta svolgendo alla Fiera di Bologna, organizzato da Bologna Expo.

Franchini ha sostenuto la necessita' di utilizzare tutti gli strumenti a disposizione per tentare di risolvere quello che e' oggi il problema piu' grave del nostro paese, e cioe' la crisi occupazionale. Problema che va affrontato senza antagonismi fra le diverse strutture che si occupano di creazione e sostegno all'impresa, ma che anzi deve vedere tutti questi organismi lavorare insieme per ottenere il massimo dei risultati possibili.

Franchini, per quanto riguarda in particolare la Gepi, ha poi sottolineato la necessita' di poter disporre di uno ''sportello per l'imprenditore'' a disposizione dei piccoli e medi imprenditori del centro-nord che vogliano usufruire delle opportunita' offerte dalla societa'. Tale sportello potrebbe essere aperto proprio a Bologna, capitale della piccola e media impresa italiana, grazie ad un accordo che si sta perfezionando con l'Ente fiere di questa citta'.

(com/gs/adnkronos)