PP.SS.: DOPO 37 ANNI UN ADDIO SENZA RIMPIANTI
PP.SS.: DOPO 37 ANNI UN ADDIO SENZA RIMPIANTI

(adnkronos) - pp.ss. addio. dopo 37 anni gli italiani hanno definitivamente messo in soffitta il ministero di via sallustiana. dato per scomparso dopo il decreto del governo amato che istituiva il ministero per le privatizzazioni era gia' stato messo in sordina con l'unione, preludio della nascita delle nuove spa pubbliche, con l'unificazione sotto lo stesso titolare del dicastero dell'industria. nel suo futuro ci sara' una sorta di rinascita sotto forma di una divisione per le privatizzazioni presso il ministero dell'industria.

istituito nel dicembre del 56, al ministero vengono assegnati i poteri di vigilanza e di direttiva sulle pp.ss.. in esso vengono raggruppate tutta una serie di funzioni svolte precedentemente dai ministeri delle finanze, dell'industria, del tesoro, delle aziende patrimoniali dello stato e dell'iri.

il suo compito era quello di regolare e coordinare gli interventi dello stato nell'attivita' economica, di produzione, di scambio e di servizi in stretto rapporto con il cipe, il cipi e gli enti di gestione: dall'iri all'eni, al liquidando efim, all'ente cinema e all'eamo, l'ente autonomo mostra d'oltremare. il ministero esercitava infine funzioni di vigilanza e di direttiva nonche' di controllo sull'esecuzione delle direttive e sull'andamento di gestione. (segue)

(RED/ZN/ADNKRONOS)