PUBBLICO IMPIEGO: PER LA MOBILITA' INIZIA IL COUNT DOWN
PUBBLICO IMPIEGO: PER LA MOBILITA' INIZIA IL COUNT DOWN

Roma, 19 apr. -(Adnkronos)- Inzia il conto alla rovescia per la mobilita' nel pubblico impiego. Tra 90 giorni infatti la macchina della riforma per la riorganizzazione del lavoro nelle pubbliche amministrazioni si mettera' in moto. Lo ha annunciato il sottosegretario alla Funzione Pubblica Maurizio Sacconi, a margine di una confernza stampa per la presentazione di Quaternaria '93, la quarta mostra convegno sulle tecnologie innovative nelle istituzioni.

''I dipendenti interessati potrEbbero essere piu' di 80 mila -ha detto Sacconi- ma questo non significa che sposteremo con i carri blindati dal sud al nord il personale in eccesso''. Si iniziera' per gradi, bloccando dapprima le assunzioni al sud, mentre una volta stabilita la media giusta di dipendendi in rapporto alla mole di lavoro da svolgere, si attueranno spostamenti morbidi, puntando anche sulla riqualificazione professionale.

Sacconi bandisce la parola ''esuberi'' anche se non esclude che in un futuro ci possano essere degli esodi agevolati. ''una soluzione del genere non e' esclusa -ha spiegato- ma non subito, perche' la riforma parte con l'obiettivo preciso di non gravare sui conti pubblici. Certo prima o poi a qualcosa del genere si potrebbe arrivare''. (segue)

(cre/pan/adnkronos)