TASSI: FRANCIA RIDUCE - ROTSCHIELD, E' NORMALE
TASSI: FRANCIA RIDUCE - ROTSCHIELD, E' NORMALE

Roma, 19 apr - (adnkronos)- La banca di Francia ha ridotto due tassi d'interesse chiave per il costo del denaro. Il tasso di intervento e' sceso dal 9,1 per cento all'8,75, mentre il tasso a 5/10 giorni passa dal 10 al 9,75 per cento.

''E' normale che i tassi scendano, dopo che le elezioni hanno dato alla Francia un governo forte e di buona qualita'', ha detto alla adnkronos David Rotschield presidente della omonimo gruppo bancario di Parigi. ''I problemi dei tassi dipendono dalle situazioni di finanza pubblica e dalla fiducia nella moneta di ciascun paese -ha aggiunto- La Francia, malgrado tutto, ha una moneta forte e la differenza tra i tassi francesi e quelli tedeschi e' evidentemente ad un livello anormale''.

(maz/zn/adnkronos)