ITALTEL: RIDUCE CDA E CONFERMA GIANNOTTA E RANDI
ITALTEL: RIDUCE CDA E CONFERMA GIANNOTTA E RANDI

roma, 22 apr. (adnkronos) - rinnovo dei vertici in casa italtel che riduce il cda e conferma alla guida del gruppo il presidente, michele giannotta, e l'amministratore delegato, salvatore randi.

l'assemblea del gruppo manifatturiero della stet ha approvato oggi il bilancio '92 chiusosi con un utile netto consolidato di 133,2 mld (132,4 nel 91) e proceduto al rinnovo e alla riduzione del cda che scende da 12 a 9 membri.

usciti i cosiddetti 'esterni' l'assemblea ha rinnovato il mandato a giannotta, randi, miro allione, giovanni barbieri, AI due rappresentanti dell'att, daniel r. hesse, william b.marx jr, e A salvatore sardo. nuovi ingressi per roberto preti (stet) ed enrico venturoli (iri).

l'assemblea ha rinnovato anche il collegio dei sindaci confermando il presidente luigi aldrighetti. del collegio fanno parte giancarlo gentile, paolo sciume', pIero fontana, riccardo varetti (sindaci effettivi) e paolo vittorio martinato e carla monti (supplenti).

i conti del gruppo nel 92 si sono chiusi con un fatturato di 2.973,4 mld (2.760.2 nel 91). l'assemblea ha deciso di distribuire un dividendo di 47,5 mld , pari al 12 p.c. del capitale sociale contro il 10 dello scorso anno, e la destinazione di 75 mld a riserve. nel 91 si era trattato di 71 mld.

(red/PE/ADNKRONOS)