ANDREOTTI: DC PER INVIO TRIBUNALE DEI MINISTRI
ANDREOTTI: DC PER INVIO TRIBUNALE DEI MINISTRI

Roma, 27 Apr. (Adnkronos) - I commissari della giunta per le immunita' del senato sarebbero orientati a mantenere la proposta di un rinvio al tribunale dei ministri degli atti della magistratura di Palermo sul caso Andreotti. E' quanto e' emerso -secondo alcune indiscrezioni- da una riunione che i commissari dc hanno tenuto a palazzo Madama prima che iniziassero i lavori della giunta.

I dc, se la loro proposta non venisse accettata anche dai commissari socialisti e liberali, la ritirerebbero prima che fosse messa in votazione. Per quanto riguarda l'invio degli atti al tribunale dei ministri sarebbero favorevoli il senatore del Pli Luigi Compagna e due dei tre commissari socialisti: dell'Osso e Selliti, mentre contrario si e' dichiarato nella scorsa seduta il sen. Luciano Giorgi.

Nella riunione si e' anche discusso sulla proposta del presidente della giunta Pellegrino di votare il diniego all'autorizzazione a procedere per il senatore a vita; secondo quanto si e' appreso, se all'atto della votazione si verificasse lo schieramento di 11 a 11 e di conseguenza una condizione di parita' CIO' -secondo il regolamento- porterebbe alla non approvazione della proposta, i commissari dc potrebbero decidere per l'astensione.

(Gsm/PE/Adnkronos)