ANDREOTTI: PINA GRASSI - UN CALCIO ALLA PARTITOCRAZIA
ANDREOTTI: PINA GRASSI - UN CALCIO ALLA PARTITOCRAZIA

Roma, 27 Apr. (Adnkronos) - ''Il significato politico che per me ha piu' importanza e' che finalmente questo paese da' un calcio alla partitocrazia''. La senatrice verde Pina Maisano Grassi, vedova dell'imprenditore ucciso dalla mafia, si dice ''contenta'' della decisione della giunta di cui fa parte sul 'caso Andreotti' e sottolinea per lei il particolare rilievo assunto dal voto contrario al rinvio degli atti al tribunale dei ministri.

''Noi -afferma- abbiamo detto no al tribunale dei ministri perche' i rapporti mafiosi di cui Andreotti e' accusato lo riguardano come capo di una corrente. Questo per me e' importantissimo''.

Secondo Pina Grassi lE possibilita' di inchieste della Magistratura sui rapporti tra mafia e politica sono oggi possibili perche' ''e' cambiata l'atmosfera politica. Le stesse cose che oggi vengono fuori da sole -dice- se solo fossero state dette ancora sei mesi fa io credo avrebbero messo a repentaglio alcune vite. D'altra parte e' lo stesso Andreotti ad aver ricordato il pericolo di legittimazione di tutto quello che i pentiti hanno detto sulla mafia''.

(Gsm-Tor/BB/ADNKRONOS)