CIAMPI: SODDISFAZIONE CONFAPI
CIAMPI: SODDISFAZIONE CONFAPI

ROMA, 27 APR. (ADNKRONOS)- ''L'INCARICO DI FORMARE IL NUOVO GOVERNO AFFIDATO DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA A CARLO AZELIO CIAMPI E' UN SEGNALE CHE VA IN DIREZIONE DI QUEL CAMBIAMENTO VOLUTO ANCHE DALL'ELETTORATO ATTRAVERSO IL REFERENDUM''. AFFERMA IL PRESIDENTE DELLA CONFAPI ALESSANDRO COCIRIO.

''L'AUTOREVOLEZZA DI CIAMPI E LA SUA CREDIBILITA' INTERNAZIONALE GLI PERMETTERANNO DI AFFRONTARE POSITIVAMENTE L'ARDUO COMPITO DI FORMARE UN GOVERNO SVINCOLATO DALLE LOGICHE PARTITOCRATICHE. ''CON CIAMPI ABBIAMO LA CERTEZZA CHE L'ECONOMIA, IL DEFICIT PUBBLICO E LA DIFESA DELLA LIRA SARANNO AL CENTRO DEL PROGRAMMA DI GOVERNO, SENZA CHE SIANO SOTTOVALUTATI ALTRI PRESSANTI PROBLEMI CHE IL NOSTRO PAESE DEVE RISOLVERE PRESTO: UNA RIFORMA ELETTORALE IN LINEA CON LE INDICAZIONI REFERENDARIE, LA QUESTIONE MORALE E LA CRIMINALITA' ORGANIZZATA''.

''LE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE SI AUGURANO - CONCLUDE COCIRIO - CHE L'AUTONOMIA DEL PRESIDENTE INCARICATO, COME E' PREVISTO DALLA COSTITUZIONE, SIA ASSOLUTA E SONO DISPONIBILI A DARE TUTTO L'APPORTO NECESSARIO PER USCIRE DALLA CRISI, NON SOLO ECONOMICA, CHE L'ITALIA STA ATTRAVERSANDO''.

(RED/BB/ADNKRONOS)