COSSIGA: VERSO L'ARCHIVIAZIONE - NUOVA RIUNIONE MARTEDI'
COSSIGA: VERSO L'ARCHIVIAZIONE - NUOVA RIUNIONE MARTEDI'

ROMA, 27 APR. (ADNKRONOS) - VERSO L'ARCHIVIAZIONE IL ''CASO'' COSSIGA. IL COMITATO PARLAMENTARE PER I PROCEDIMENTI DI ACCUSA TORNERA' A RIUNIRSI MARTEDI' PROSSIMO. OGGI IL RELATORE, IL SOCIALISTA BRUNO LANDI, HA PROPOSTO UN AGGIORNAMENTO, TROVANDO IL CONSENSO DI PDS, DC, PSI, PSDI E LEGA, PER CONSENTIRE AI ''NUOVI'' DEL COMITATO, FRA DEPUTATI E SENATORI, DI APPROFONDIRE LE CARTE RELATIVE ALLE ACCUSE MOSSE ALL'EX PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.

CON OGNI PROBABILITA' SI ARRIVERA' ALL'ARCHIVIAZIONE. LANDI INFATTI HA DETTO DI VOLERSI RICHIAMARE ALLO SCHEMA PREDISPOSTO IN QUESTO SENSO DAL SENATORE DEL PDS FRANCESCO MACIS CHE NELLA SCORSA LEGISLATURA PRESIEDEVA IL COMITATO. UNO SCHEMA - HA AGGIUNTO IL RELATORE - ''CHE FU OGGETTO DI GENERALE APPREZZAMENTO E CHE PUO' ESSERE CONDIVISO NELLE CONCLUSIONI, NELL'IMPOSTAZIONE E NELLA SOSTANZA DELLE ARGOMENTAZIONI SVOLTE''. LANDI PERO' NON LO RIPROPORRA' TOUT COURT, PERCHE' INTENDE ASCOLTARE LE INDICAZIONI CHE EMERGERANNO DAL DIBATTITO.

LANDI HA SOTTOLINEATO COME LA SITUAZIONE DETERMINATASI QUANDO COSSIGA ERA AL QUIRINALE, CON LE RELATIVE ACCUSE CHE GLI VENNERO MOSSE OGGI NON SIA PIU' ATTUALE. ''MOLTI DEI TEMI ALLORA OGGETTO DELLE ACCUSE - HA SPIEGATO - SONO STATI POI DI FATTO SUPERATI DAGLI AVVENIMENTI''. IL VERDE MAURO PAISSAN, CHE HA CRITICATO ''L'IPOCRISIA'' DI ALCUNE FORZE DELL'OPPOSIZIONE, E' CERTO CHE CI SARA' ''UNA SOSTANZIALE UNANIMITA' SULL'ARCHIVIAZIONE''. CRITICO ANCHE SEVERINO GALANTE, DI RIFONDAZIONE COMUNISTA : ''E' UNA FARSA - HA DETTO - PERCHE' DOPO 18 MESI CI VENGONO A DIRE CHE QUALCUNO DEVE ANCORA STUDIARSI LE CARTE''.

(FER/BB/ADNKRONOS)