PLI: BIONDI CONCORDA CON ALTISSIMO
PLI: BIONDI CONCORDA CON ALTISSIMO

ROMA, 27 APR. (ADNKRONOS)- L'ON. ALFREDO BIONDI, VICE PRESIDENTE DELLA CAMERA, HA DICHIARATO: ''L'INIZIATIVA DI ALTISSIMO E' GIUSTA E QUINDI NON E' PROBLEMA DI QUANDO SIA STATA ASSUNTA E PERCHE' SI SIA MATURATA. L'ESSENZIALE E' CHE SIA POSTA IN ESSERE''.

''PER QUEL CHE MI RIGUARDA CONCORRERO - HA AGGIUNTO BIONDI - CON TUTTA LA MIA DISPONIBILITA' ALLA CREAZIONE DI QUESTA UNIONE TRA DEMOCRATICI E LIBERALI. PANNELLA HA MANDATO OGGI UNA LETTERA MOLTO INTERESSANTE E SARA' IMPORTANTE VEDERE LE RISPOSTE CHE DARANNO IL GRUPPO REPUBBLICANO O DEPUTATI DI QUEL GRUPPO, COSI COME QUEI SOCIALDEMOCRATICI CHE IN PIU' DI UN OCCASIONE MI HANNO DETTO DI VOLER USCIRE DALLE STRETTOIE DEI PARTITI TRADIZIONALI''.

''SE IL PARAGONE NON E' CONSIDERATO AZZARDATO, BISOGNA - HA CONCLUSO BIONDI CHE TUTTI COMPRENDANO CHE LA POSTA CON CUI SI PUO' PARTECIPARE AL GIOCO POLITICO DOPO IL 18 APRILE E' MOLTO PIU' ALTA E RICHIEDE PERCIO' NON PICCOLE PUNTATE MA UNA PIU' GROSSA CAPACITA' DI PARTECIPAZIONE SUI TRE VERSANTI DELLA POLITICA ITALIANA QUELLO LIBERAL DEMOCRATICO, QUELLO CONSERVATORE E QUELLO SOCIALISTA. IL RESTO E' VECCHIO E ORMAI INUTILE''.

(RED/BB/ADNKRONOS)