TANGENTI ANAS: PRANDINI - INESISTENTE RETE COLLETTORI
TANGENTI ANAS: PRANDINI - INESISTENTE RETE COLLETTORI

Roma, 27 APr. (Adnkronos) - L'ex ministro dei Lavori Pubblici Gianni Prandini, in merito alla notizia sull'arresto dell'ex sindaco di Capriano del Colle, Santo Bossi, e al fatto che questi sarebbe un ''collettore'' , un componente cioe' di una rete di gestione degli appalti che sarebbe stata ORGANIZZATA per la riscossione delle tangenti, ha dichiarato: ''e' ben strana questa teoria di una presunta ed inesistente rete di collettori di tangenti che obbedisce solo ad un teorema che qualcuno tende ad affermare senza alcun riscontro e ancor prima di qualsiasi indagine approfondita''. PRANDINI RIBADISCE QUINDI DI ''NON AVER MAI ORGANIZZATO ALCUNA RETE DI COLLETTORI''.

(Gug/BB/ADNKRONOS)