IMMUNITA': DECISA ANCHE AL SENATO ABOLIZIONE VOTO SEGRETO
IMMUNITA': DECISA ANCHE AL SENATO ABOLIZIONE VOTO SEGRETO

ROMA, 6 MAG. - (ADNKRONOS) - si e' riunita nella mattinata a Palazzo Madama la giunta per il REgolamento del SEnato, presieduta da giovanni spadolini.

dopo un'ampia discussione, introdotta dal presidente, e' stata accolta un'interpretazione dell'articolo 113 del Regolamento del SEnato - relativamente alle votazioni che riguardano persone - che prescrive il ricorso alla votazione palese nei casi di autorizzazioni a procedere in giudizio che non riguardino misure restrittive della liberta' personale.

L'interpretazione, proposta dal presidente e fatta proprio dalla giunta di palazzo madama, si pone nel solco di quella seguita per quarant'anni in Senato, fino alle riforme del 1988. in tale periodo, infatti, le autorizzazioni a procedere venivano poste in votazione a scrutinio palese. solo negli ultimi anni era stata adottata una prassi difforme, che consentiva il ricorso allo scrutinio segreto. poiche' la norma oggetto di valutazione da parte della giunta per il REgolamento e' rimasta sempre invariata, la giunta ha potuto, in piena legittimita', ricondursi al precedente sistema: non si rende quindi necessaria al momento alcuna modifica formale del REgolamento. e' stata tuttavia sottolineata l'opportunita' di un ulteriore approfondimento dell'intera materia che porti, se necessario, alla definizione di proposte significative.

la nuova interpretazione entra immediatamente in vigore.

(com/as/adnkronos)