PDS: VELTRONI - NESSUNA ADESIONE A ''MOVIMENTO AUTOCONVOCATI''
PDS: VELTRONI - NESSUNA ADESIONE A ''MOVIMENTO AUTOCONVOCATI''

ROMA, 6 MAG. -(ADNKRONOS)- L'onorevole Walter Veltroni, direttore del quotidiano ''L'unita''', smentisce di aver aderito ad un movimento di autoconvocati del Pds, promosso da Willer Bordon, esponente di Alleanza Democratica, che si riuniranno sabato prossimo alla Fiera di Roma. In riferimento ad un articolo apparso oggi su ''La Repubblica'', Veltroni ha inviato una lettera al direttore Eugenio Scalfari.

''La titolazione dell'articolo sugli autoconvocati del Pds puo' produrre un equivoco assai spiacevole. Ho appreso infatti con stupore -si legge nella lettera- di aver aderito ad un movimento di autoconvocati e forse anche di aver firmato un documento di parlamentari. Mi dispiace ma non e' vero proprio nulla di tutto cio'. Mi e' stato chiesto l'altro ieri dalla segreteria del Pds di partecipare ad una tavola rotonda, sabato prossimo, all'interno della iniziativa, alla quale peraltro partecipera' Occhetto, dei compagni del partito impegnati nella esperienza di ''Verso Alleanza Democratica''. Andro' volentieri, convinto come sono da tempo della necessita' che il Pds si renda protagonista del processo di aggregazione di un polo di progresso capace di conquistare, con le nuove regole, la maggioranza e di governare. Questo e' tutto. E' paradossale trovarsi iscritto d'ufficio ad un movimento di autoconvocati''.

(Red/BB/ADNKRONOS)