CIAMPI: LE DONNE (3) - CARLUCCI, MOLINARI
CIAMPI: LE DONNE (3) - CARLUCCI, MOLINARI

(ADNKRONOS) - ''Altro che fiducia, in Ciampi dobbiamo avere superfiducia'', dichiara entusiasta la showgirl Gabriella Carlucci. ''L'Italia e' ora rappresentata da un banchiere stimatissimo a livello internazionale -dice la conduttrice di molti programmi televisivi- che potra' contare su molte amicizie e anche su tanta credibilita'''. Quella del primo ministro, conclude, e' ''un'immagine austera ma che rincuora''. La stilista fiorentina Chiara Boni non concorda sulla serieta' del personaggio: ''Ciampi non e' affatto severo. Ha, invece, l'aria di una persona schietta, che alle parole ha sempre fatto seguire i fatti''.

Per la stilista Anna Molinari, creatrice del marchio Blumarine, ''il presidente della Repubblica ha puntato tutto su una figura autorevole e credibile, che puo' riabilitare in tutto il mondo la nostra immagine compromessa''. ''Ora deve stare attento -aggiunge- a non attenuare la sua grande fermezza, a non entrare nel gioco delle mediazioni partitiche''. La scrittrice Francesca Sanvitale definisce il capo dell'esecutivo ''riservato e pragmatico'', ma preferisce sospendere il giudizio: ''In lui dobbiamo riporre molta fiducia, viste le sue credenziali, ma adesso va atteso alla prova''.

(Red/Pan/adnkronos)