OLIMPIADI: LA CINA E' PRONTA, DICE SAMARANCH
OLIMPIADI: LA CINA E' PRONTA, DICE SAMARANCH

Pechino, 10 mag - (adnkronos/dpa) - La Cina potrebbe essere un buon ''ospite'' per i giochi delle Olimpiadi del 2000. Lo ha dichiarato oggi a Shanghai il presidente del Comitato Internaionale per le Olimpiadi (CIO), Juan Antonio Samaranch, precisando che Pechino gia' tre anni fa aveva dimostrato un'eccellente lavoro di organizzazione durante l'undicesima edizione dei giochi asiatici e che quindi la citta' e' in grado di ospitare manifestazioni internazionali di maggiore importanza. Interrogato sulla questione dei diritti umani in Cina, Samaranch ha risposto che solo gli aspetti sportivi saranno determinanti nella scelta della citta' che ospitera' le Olimpiadi del 2000. Pechino e Sydney sono le due citta' favorite, le altre concorrenti sono Berlino, Manchester, Brasilia e Istanbul.

Samaranch si trova in Cina proprio per una ispezione che e' cominciata oggi, partendo da Shanghai.

(red/BB/ADNKRONOS)