CONTINGENZA: SODDISFATTI I SINDACATI (RIF. N.096)
CONTINGENZA: SODDISFATTI I SINDACATI (RIF. N.096)

(ADNKRONOS) - I SINDACATI ESULTANO PER LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE CHE HA BOCCIATO IL PROVVEDIMETO DEL GOVERNO CON CUI SI ERA ELIMINATA LA CONTINGENZA NEI CALCOLI DELLA LIQUIDAZIONE PER I PUBBLICI DIPENDENTI. ''SI SANA FINALMENTE -HA DETTO SILVANO MINIATI, SEGRETARIO GENERALE DELLA UIL PENSIONATI- UNA DISCRIMINAZIONE INTOLLERABILE''.

''DOVREMO ORA IMPEGNARCI -HA PROSEGUITO- PER EVITARE CHE IN SEDE DI APPLICAZIONE DELLA SENTENZA, PREVALGANO INTERPRETAZIONI CHE, IN QUALCHE MODO, NE LIMITINO LA PORTATA''.

SODDISFAZIONE ANCHE IN CASA MISSINA. ''BISOGNA CANCELLARE -HA SPIEGATO MAURIZIO GASPARRI DELL'UFFICIO POLITICO MSI-DESTRA NAZIONALE- LA VERGOGNOSA INGIUSTIZIA CHE HA PENALIZZATO TANTI LAVORATORI PUBBLICI, CIVILI E MILITARI''.

NON DA MENO LA CISAL, LA CONFEDERAZIONE ITALIANA SINDACATI AUTONOMI LAVORATORI, CHE PUR RISERVANDOSI UNA VALUTAZIONE PIU' APPROFONDITA DEI DELIBERATI, COMMENTA CON SODDISFAZIONE L'ADOZIONE DI QUESTI DUE PROVVEDIMENTI ''CHE RENDONO GIUSTIZIA A MILIONI DI DIPENDENTI PUBBLICI E AGLI UTENTI PENDOLARI DELLE FERROVIE DI STATO''.

(RED/PAN/ADNKRONOS)