FIAT: PER MELFI LE PARTI DISCUTONO NUOVE RELAZIONI INDUSTRIALI
FIAT: PER MELFI LE PARTI DISCUTONO NUOVE RELAZIONI INDUSTRIALI

Roma, 19 mag. (adnkronos) - Lo stabilimento Fiat di Melfi potrebbe inaugurare un nuovo sistema di relazioni industriali. Oggi, nel confronto tra azienda e sindacati e' infatti emersa la disponibilita' delle parti a provare un modello innovativo. L'orientamento e' quello di un sistema basato sulla partecipazione. Niente piu' sindacati e manager su fronti opposti, ma comitati paritetici, dove le parti stabiliscono quali sono i temi da affrontare, gli obiettivi da raggiungere e i possibili benefici salariali.

L'idea sara' approfondita in successivi incontri, ma intanto, Luigi Angeletti, segretario generale della UIlm, dice che ''per la prima volta dei dirigenti sono disposti a discutere prima di avviare la fabbrica e questo e' molto positivo. Adesso si tratta di stabilire le forme e di trovare i metodi piu' adatti per affrontare nella maniera migliore un nuovo sistema di relazioni''.

Nell'incontro si e' anche parlato di integrazioni salariali. l'azienda, nel nuovo stabilimento, intende applicare il contratto nazionale, ma e' disposta a discutere un'ipotesi di aumenti salariali legati a degli obiettivi. Per domani e' previsto un nuovo incontro.

(cre/pe/adnkronos)