SUBITO
SUBITO

(adnkronos) - per la corte costituzionale sono illegittimi gli articoli di varie leggi che nel tempo hanno sancito l'esclusione del computo dell'indennita' di contingenza dal trattamento di fine rapporto. il reperimento dei fondi necessari per ristabilire la costituzionalita' ''dovra' essere avviatO in occasione della prossima legge finanziaria''. la corte lascia al legislatore il ripristino dei meccanismi di computo della contingenza nella liquidazione, ''secondo scelte discrezionali'' e in vista dell'adozione ''delle scelte politiche economicHE necessarie al reperimento delle indispensabili risorse finanziarie''. la discrezionalita' riservata al legislatore deve comunque rispettare i principi di equilibrio nei trattamenti di fine rapporto tra lavoratori pubblici e privati.

(red/PE/ADNKRONOS)