CONSIGLIO DEI MINISTRI: REITERATI I TRE DECRETI LEGGE
CONSIGLIO DEI MINISTRI: REITERATI I TRE DECRETI LEGGE

Roma, 19 mag. -(Adnkronos)- Il consiglio dei ministri, dopo poco piu' di un'ora di riunione, ha reiterato i tre decreti inseriti all'odg, senza aver affrontato i temi relativi alla prossima manovra economica, riservati alla riunione gia' fissata per venerdi' prossimo. I tre provvedimenti approvati riguardano il regime di prorogatio dei vertici degli enti pubblici in scadenza, le misure di sequestro dei beni patrimoniali degli imputati di delitti contro la pubblica amministrazione, le disposizioni interpretative della legge di soppressione dell'Efim.

IN apertura di seduta il ministro dell'Interno Nicola Mancino ha svolto una dettagliata relazione sulla attivita' di contrasto alla criminalita' organizzata di stampo mafioso, soffermandosi in particolare sulla cattura del boss Santapaola. Il consiglio dei ministri ha espresso il proprio compiacimento per l'alto livello professionale raggiunto dalle forze dell'ordine e per i risultati conseguiti.

(LIO/PAN/ADNKRONOS)