DC: APPELLO 'TRAVERSALE' ALL'UNITA' FRA SEGNI E MARTINAZZOLI
DC: APPELLO 'TRAVERSALE' ALL'UNITA' FRA SEGNI E MARTINAZZOLI

ROMA, 19 MAG. -(ADNKRONOS)- ''SEGNI VUOLE LA CREAZIONE DI UNA 'COSA NUOVA'. MARTINAZZOLI VUOLE RINNOVARE IL PARTITO CHE C'E': E' ASSAI PROBABILE CHE, ASSAI DIVISI, SIANO SCONFITTI ENTRAMBI''. DA DICIASETTE PARLAMENTARI DC 'TRASVERSALI' (PER area di provenienza), VIENE UN APPELLO A MINO MARTINAZZOLI E MARIO SEGNI PER RIPRENDERE UN DIALOGO CHE SEMBRA INTERROTTO DOPO LA SCELTA DI 'ALLEANZA DEMOCRATICA' DEL LEADER REFERENDARIO. E PER LAVORARE INSIEME ALLA RICOLLOCAZIONE DELLA PRESENZA POLITICA DEI CATTOLICI NEL NUOVO SCENARIO POLITICO ITALIANO.

''NOI CI RIVOLGIAMO ALL'UNO E ALL'ALTRO -AFFERMA IL DOCUMENTO SOTTOSCRITTO, FRA GLI ALTRI, DAI 'SEGNISTI' DOC VITO RIGGIO, GUGLIELMO SCARLATO E ANDREA BORRI- NELLA CONVINZIONE CHE IL CONFRONTO DA LONTANO, MEDIATO DAGLI ORGANI DI INFORMAZIONE, ESAlti le differenze e dimentichi le affinita'. chiediamo loro l'umilta' di parlarsi faccia a faccia, possibilmente in pubblico. non accettiamo l'assurdo dilemma che vorrebbe i cattolici costretti a scegliere tra l'uno e l'altro, in nome di una presunta, definitiva, inconciliabilita'''.

a martinazzoli, in particolare, ''che ha teorizzato e praticato l'idea della politica mite'' viene ricordato ''che di comprensione si pecca solo per difetto''. a mariotto segni, ''che ''rincorre coraggiosamente l'incontro fra diversi filoni culturali'' viene fatto presente ''che esso non si realizza spezzandone il piu' antico e vitale''. insieme ai tre esponenti dc vicini a mario segni, si leggono le firme di ombretta fumagalli carulli, antonio sanza, antonio lia, orazio sapienza, giovanni polidoro e degli onorevoli mastranzo, iodice, bicocchi, santuz, sangalli, paladini, sargitta, margutti e tancredi cimino. (segue)

(tor/PE/ADNKRONOS)