ELEZIONI MILANO: VELTRI SE LA PRENDE CON LA STAMPA
ELEZIONI MILANO: VELTRI SE LA PRENDE CON LA STAMPA

MILANO, 19 MAG. (ADNKRONOS)- ELIO VELTRI, NUMERO DUE DELLA ''LISTA PER MILANO'', HA FORTEMENTE STIGMATIZZATO IL COMPORTAMENTO DELLA STAMPA NELLA VICENDA ELETTORALE MILANESE. ''NON SI CONFRONTANO I PROGRAMMI, TUTTO E' CONCENTRATO SEL SINDACO -HA DETTO VELTRI ALL'ADNKRONOS IN OCCASIONE DI UNA MANIFESTAZIONE DELLA ''LISTA PER MILANO''- SI PREFERISCONO RISSE E PETTEGOLEZZI''.

''NESSUNO PARLA DEL CONSIGLIO COMUNALE -HA CONTINUATO VELTRI- CHE PURE SI OCCUPA DI COSE IMPORTANTI COME LA POLITICA DELL'URBANISTICA, DEI TRASPORTI, DELLA RIORGANIZZAZIONE DEL COMUNE''.

''LA PERSONALIZZAZIONE E' FIGLIA DEL MAGGIORITARIO -HA CONCLUSO VELTRI- MA CON LA CADUTA DELLE IDEOLOGIE SONO I PROGRAMMI A DOVER ESSERE VALUTATI''. VA RICORDATO CHE LA ''LISTA PER MILANO'' E' UNA LISTA CIVICA, CHE NON HA ESPRESSO UNA CANDIDATURA AUTONOMA PER LA POLTRONA DI SINDACO DI MILANO MA HA ADERITO ALLA COALIZIONE CHE APPOGGIA NANDO DALLA CHIESA.

(NSP/LR/ADNKRONOS)