TANGENTOPOLI: MARTINAZZOLI SU ''SOLUZIONE POLITICA''
TANGENTOPOLI: MARTINAZZOLI SU ''SOLUZIONE POLITICA''

ROMA, 19 MAG. (ADNKRONOS) - L'AZIONE DEI MAGISTRATI DI ''MANI PULITE'' E' E RESTA ''MERITORIA'', MA SONO MATURI I TEMPI PER LA RICERCA DI UNA SOLUZIONE ''POLITICA'' PER TANGENTOPOLI, CHE NON SIA IN ANTITESI CON L'AZIONE DEI GIUDICI. E' QUESTO, IN SOSTANZA, IL CONCETTO ESPRESSO DAL SEGRETARIO DELLA DC MINO MARTINAZZOLI IN UN ARTICOLO CHE SARA' PUBBLICATO DOMANI SU ''IL POPOLO''.

''ANCHE NELL'INTERVENTO PRONUNCIATO IN SENATO SULLA FIDUCIA AL GOVERNO CIAMPI - SPIEGA IL SEGRETARIO DC - AVEVO RITENUTO GIUSTO SOTTOLINEARE ANCORA UNA VOLTA LA NECESSITA' DI AZIONI, DI STRUMENTI E DI PROCEDURE ADEGUATE A GARANTIRE LA TEMPESTIVITA' DI VERIFICHE E DI GIUDIZI DEI QUALI ABBIAMO IN OGNI MODO BISOGNO, GLI ITALIANI HANNO BISOGNO, PER ESSERE E RIMANERE SERENAMENTE DEI CITTADINI. A SCANSO DI FRAINTENDIMENTI - AGGIUNGE MARTINAZZOLI - NON SI TRATTA DI RIMUOVERE MA DI GUADAGNARE CONCLUSIONI, SECONDO GIUSTIZIA, AD UN'OPERA MERITORIA ALTRIMENTI DESTINATA ALL'IMPOSSIBILITA' DI UNA RISPOSTA D'ORDINE RISPETTO AL DISORDINE CHE LE INCHIESTE VANNO RIVELANDO''.

''GIA' COL PRECEDENTE GOVERNO AMATO - SOTTOLINEA MARTINAZZOLI - IL GUARDASIGILLI AVEVA ADOMBRATO LA POSSIBILITA' DI ORGANIZZARE MODULI UTILI A QUESTO SCOPO. E' TEMPO DI INOLTRARSI SU QUESTA STRADA, CON LUCIDITA', PERSUASIVAMENTE, SECONDO SCELTE CHE ACQUIETINO INSIEME IL BISOGNO DI GIUSTIZIA E IL BISOGNO DI CERTEZZA''.

(POL/PE/ADNKRONOS)