PSI: SABATO 29 ASSEMBLEA COSTITUENTE PER RINASCITA SOCIALISTA
PSI: SABATO 29 ASSEMBLEA COSTITUENTE PER RINASCITA SOCIALISTA

Roma, 21 Mag. -(Adnkronos)- I valori del socialismo sono ''piu' che mai vitali'' e possono rappresentare le necessita' di cambiamento che sono in atto nel Paese. Per questo Giorgio Benvenuto, Enzo Mattina, Valdo Spini, Enrico Manca e gli altri esponenti del Psi che ieri si sono dimessi dagli incarichi di partito, hanno indetto per il 29 maggio un'assemblea aperta per la costituzione di un soggetto che raccolga e rilanci l'idea socialista. In un appello letto nel corso di una conferenza stampa da Enrico Manca e alla quale erano presenti gli altri membri del Psi dimessisi dagli incarichi, si legge che ''la sorda e anacronistica resistenza di un apparato aggrappato ad una linea politica sconfitta nel Paese ha impedito il dispiegarsi dell'azione di rinnovamento di cui e' stata espressione la segreteria di Giorgio Benvenuto''.

''Mentre il Paese -si legge ancora nell'appello- vive una profonda e radicale trasformazione e' stato impedito ai socialisti di essere alla testa del cambiamento'' proprio ora che ''i valori del socialismo liberale e democratico'' sono ''piu' che mai vitali, come provano il crollo del comunismo e i grandi sconvolgimenti dell'Europa''. La sinistra ha il compito di raccogliere e governare questi cambiamenti attraverso l'''ipotesi di costruire uno schieramento democratico progressista che nella democrazia dell'alternanza sia portatore di un disegno di avanzamento civile e sociale, di equita' e di difesa dei ceti piu' deboli, di rinnovamento politico e morale dell'Italia''. (Segue)

(Ruf/Pan/adnkronos)