PSI: RINASCITA SOCIALISTA CONTESTA CANDIDATURA DEL TURCO
PSI: RINASCITA SOCIALISTA CONTESTA CANDIDATURA DEL TURCO

Roma, 26 mag. (Adnkronos) - Rinascita socialista, la componente che si rifa' all'ex segretario socialista Giorgio Benvenuto, definisce ''errore'' e ''grave scorrettezza'' l'indicazione fatta da una ''ristretta maggioranza della direzione'' di una candidatura alla segreteria del partito che ''alterna sia formalmente che sostanzialmente'' i termini del dibattito all'assemblea nazionale. Si tenta -affermano gli amici di bevenuto- di mettere il psi di fronte ad un fatto compiuto. Secondo rinascita socialista l'assemblea deve discutere prioritariamente delle motivazioni gestionali e politiche delle dimissioni di benvenuto da segretareio. Solo dopo che siano state definite con chiarezza ''la linea politica e la collocazione strategica che si intende dare al psi va affrontato il tema della gestione.

Rinascita socialista chiede poi un azzeramento di tutti gli organi dirigenti e propone che l'assemblea nomini un ristretto comitato di gestione che prepari una assemblea costituente di rifondazione del psi da tenersi entro luglio.

E'stato infine confermato l'appuntamento nazionale della corrente per sabato 29 maggio alle 15.00 all'hotel ergife.

(gug/as/adnkronos)