RAITRE: ''PROSTITUZIONE - DONNE DA MARCIAPIEDE''
RAITRE: ''PROSTITUZIONE - DONNE DA MARCIAPIEDE''

ROMA, 28 MAG. - (adnkronos) - Per ''prostituzione'' in onda domani alle 22.45 su Raitre viene proposto il film-documentario ''donne da marciapiede''. in una cappella, in Belgio, una donna si raccoglie in preghiera: e' Monique. Ha quarantaquattro anni; non si prostituisce piu', per cercare di recuperare il proprio rapporto con due dei suoi figli con i quali vive da quattro anni in una comunita' religiosa, dove si e' ritirata, facendo voto di castita'. In realta', gia' nella sua casa di 'appuntamenti', che ospitava circa centoventi clienti al giorno, pregava. Monique, cresciuta in una famiglia molto religiosa, ha ricevuto un'educazione rigida, sposandosi molto giovane per dimenticare la morte della sorella gemella, avvenuta in tenera eta'.

questa ferita incancellabile, il matrimonio fallito ed un incontro casuale, l'hanno portata ad espirare quelli che credeva suoi errori attraverso la prostituzione. Oggi, finalmente, e' in pace con se stessa, nel suo ruolo di madre e si e' riconciliata con la sua famiglia di origine.

Agese, l'altro personaggio intervistato nel film, e' stata violentata all'eta' di dieci anni da un uomo che frequentava abitualmente la sua famiglia. sono seguiti anni oscuri in cui covava un profondo odio per gli uomini. per lei prostituirsi e distruggersi, ma nello stesso tempo, vendicarsi del maschio.

(com/as/adnkronos)