TELE+3: LA CONQUISTA DELL'EVEREST COMPIE 40 ANNI
TELE+3: LA CONQUISTA DELL'EVEREST COMPIE 40 ANNI

Roma, 28 mag. (adnkronos) - Il 29 maggio 1993 e' un anniverario speciale: esattamente quarant'anni fa, il 29 maggio 1953, il neozelandese Edmund Hillary e lo sherpa tenzing norgay conquistarono la vetta piu' alta dell'Everest, a quota 8.848 metri. Tele+3 ricorda questo evento, domani (ore 20.30), con un omaggio alal montagna piu' alta del mondo, chomolungma -dea madre della terra- per i tibetani e sagarmatha -alto nel cielo- per i nepalesi.

Quattro film ricostruiscono alcune spedizioni: alle 20.30 ''A l'assaut de l'inaccessibile: le mont Everest'' pellicola del 1924, che narra le vicende della terza spedizione, conclusasi con la tragedia di Mallory e Irvin.

Alle ore 21.00 il secondo film ''The conquest of Everest'', girato durante l'ascensione vittoriosa del 1953; segue alle 22.20 ''Everest e oltre'', un cortometraggio dedicato a Edmund Hillary e, infine, alle 22.30, ''Live fron mount Everest: a man and his dream'', la prima diretta televisiva, realizzata nel maggio 1988 dalla ntv giapponese.

Interventi e interviste di alpinisti di tutto il mondo (metzeltin, Messner, Cappon) completano questo viaggio ad alta quota. Due curiosita': dal 1920 al 1989 ci sono state 270 spedizioni, di cui 59 vittoriose. Di queste la piu' importante e' stata quella cinese del 1975, con 410 partecipanti e 9 alpinisti in vetta. All'Italia il record della prima ascensione solitaria integrale: Reinhold Messner l'ha realizzata il 20 agosto 1980, dalla parte nord.

(com/gs/adnkronos)