ECOLOGIA: UN MANUALE PER TUTELARE IL PIANETA
ECOLOGIA: UN MANUALE PER TUTELARE IL PIANETA

ROMA, 29 MAG. -(ADNKRONOS)- ''Siamo l'unica specie vivente a conoscenza dell'improrogabile necessita' di salvaguardare le caratteristiche della natura, ma operiamo quotidianamente per indebolire le capacita' che la Terra ha di sopportarci''. Cosi' scrive Gianfranco Bologna, vice direttore del Wwf, nell'introduzione al suo nuovo libro, dal titolo ''Nelle nostre mani - Manuale per la tutela del Pianeta''.

Un libro che nasce dall'esigenza di mettere al corrente di tutto quello che puo' costituire la base di un'''autentica rivoluzione ambientale'', per poter costruire cioe' un futuro in cui l'uomo possa vivere ''armonicamente'' con la natura che lo circonda. Bologna spiega come opera la natura, come si e' andata evolvendo, quali sono stati i rapporti che la nostra specie ha avuto con essa fin dall'inizio e come questi si sono evoluti nel tempo. Ed avverte: ''Per poter invertire l'attuale tendenza devastatrice si dovra' lavorare a fondo su idee, convinzioni, modelli mentali e valori''.

(ATA/PAN/ADNKRONOS)