ENTI LOCALI: LEGA AUTONOMIE (2)
ENTI LOCALI: LEGA AUTONOMIE (2)

(ADNKRONOS) - LA LEGA DELLE AUTONOMIE LOCALI ''RESPINGE LA MANOVRA DEL GOVERNO CHE UMILIA, IN MODO INDISCRIMINATO, TUTTI GLI ENTI LOCALI, ED AVANZA UNA PROPOSTA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CIAMPI: SI ESAMININO A FONDO LE CAUSE DEI CONTINUI SFONDAMENTI DEL DISAVANZO STATALE E POI SI TAGLI E SI FACCIA PAGARE CHI NON HA RISPETTATO LE PREVISIONI PER IL 1993''.

INOLTRE SULLA BASE DEI RISULTATI DEL GETTITO DELL'ISI DEL 1992 ''EMERGE IL DATO QUASI CERTO CHE, QUEST'ANNO, PER OGNI PUNTO MILLESIMALE DELL'ICI SI AVRA' UN'ENTRATA DI OLTRE 3.500 MILIARDI (CON UN AUMENTO RISPETTO AL PREVISTO DI 500 MILIARDI PER OGNI PUNTO MILLESIMALE DELL'ICI). CIO' PORTERA' NELLE CASSE DELLO STATO CIRCA 2.000 MILIARDI IN PIU' RISPETTO ALLE PREVISIONI''. LA LEGA DELLE AUTONOMIE LOCALI AVANZA PERCIO' ''LA PROPOSTA RESPONSABILE CHE IL MAGGIOR GETTITO DELL'ICI AL 4 PER MILLE (RISPETTO ALLA PREVISIONE DI 11.900 MILIARDI) SIA DESTINATO PER UN TERZO AL BILANCIO DELLO STATO PER DUE TERZI AI TRASFERIMENTI DEI COMUNI E DELLE PROVINCE''.

(COM/PAN/ADNKRONOS)