FINANZIARIA 94: BARUCCI ''SARA' SEVERA E SELETTIVA''
FINANZIARIA 94: BARUCCI ''SARA' SEVERA E SELETTIVA''

Padova, 29 Mag. -(Dall'inviato dell'Adnkronos Dario Converso)- ''Il governo sta per varare la legge finanziaria 94 che non sara' solo severa ma anche selettiva. Certo, non si potra' fare il miracolo di trovare soluzioni che vadano bene per tutti''. Lo ha detto il ministro del tesoro, piero barucci nel corso di un incontro con gli operatori economici di padova.

Barucci ha quindi spiegato che ''gia' quest'anno ci siamo trovati costretti a fare la manovra correttiva (da 12 mila 400 mld-ndr) perche' la sanita' ha debordato di 6 mila mld, la cassa integazione di 4.500 e le spedizioni in somalia e mozambico sono costate 1.200 mld''. Sulla sanita' il ministro del tesosro ha sottolineato: ''ci accusano di aver smantellato lo stato sociale, ma la sanita' a fine '93 ci costera' comunque 94 mila mld, per cui deve essere controllata non solo dalle autorita' politiche e amministrative ma anche da quelle giudiziarie, perche' una spesa cosi' non ce la possiamo piu' permettere''.

Secondo Barucci infatti ''noi abbiamo diffcolta' finanziarie dominabili con grande lentezza. VI sono impegni di spesa che si trascinano per somme enormi e producono aumenti di spesa ogni anno''. Nonostante cio', ha detto il ministro: ''nel 92 abbiamo avuto un saldo attivo primario di 9 mila mld che nel 93 sanira' a 35 mila mld''. (segue)

(Dac/Pan/Adnkronos)