ALLEANZA DEMOCRATICA: LA SCELTA E' FRA DUE CENTRI (3)
ALLEANZA DEMOCRATICA: LA SCELTA E' FRA DUE CENTRI (3)

(adnkronos) - Fondamentale e', poi, che ogni strategia di azione non abbia confini geografici. ''Lo spostamento della ricchezza fuori dagli stati -dice il documento- ha vanificto le funzioni statali classiche''. Serve ''una nuova internazionale democratica dove gettare le ancore nel porto del ventunesimo secolo. Le aspettative dei paesi del nord devono essere temperate per fronteggiare la drammatica realta' del sottosviluppo del sud''.

Senza pero' varcare l'oceano, un primo ''nuovo patto civile'' serve innanzitutto nel nostro paese. Un patto che porti all'abbandono dello statalismo e alla moltiplicazione della solidarieta'. Riforma della pubblica amministrazione all'insegna dell'efficienza e della rispondenza ai bisogni e non alle ideologie, una ''nuova via fiscale'', una ''cittadinanza finalmente attiva e responsabile'' sono le basi per riscrivere le regole della democrazia e del mercato. ''Il modello capitalistico -scrive 'a.d.'.- di produzione dovra' diventare il modello della democrazia impreNditoriale regolamenTata. In Italia la democrazia del deficit, si e' trasformata in un deficit di democrazia''.

Sugli obiettivi sociali, sui ''nuovi valori'' di una ''nuova democrazia della alternanza'' e sulla ''necessita' che i progressisti assumano le responsabilita' di governo'', i promotori trovano il consenso degli interlOcutori politici che ancora seguono alleanza democratica ''da osservatori''. Sulla forma pero' di organizzazione e sul tipo di convivenza e collaborazione possibile per uno schieramento che vada da Mario Segni al Pds, depurato dal massimalismo, l'accordo al parco dei Principi sembra ancora lontano. Ed anche all'interno dello stesso comitato di alleanza democratica i problemi non mancano, se sono vere le difficolta' incontrate in questi giorni per la costituzione di un comitato costituente del nuovo soggetto politico che dovrebbe mettere insieme gli uomini di mario Segni ed i promotori laici. Un COMITATO che, a tutt'oggi, ancora non si e' riusciti a costituire.

(tor/PE/ADNKRONOS)