PSI: DEL TURCO SI INSEDIA NELL'UFFICIO DI CRAXI (3)
PSI: DEL TURCO SI INSEDIA NELL'UFFICIO DI CRAXI (3)

(ADNKRONOS) - DALLA CHIACCHIERATA CON IL NUOVO SEGRETARIO DEL PSI EMERGE ALLA FINE UNA PICCOLA SCHEDA SUL DEL TURCO PRIVATO. LE PASSIONI: PRIMA IL CALCIO (E LA LAZIO), POI LA PITTURA. NESSUNA PREFERENZA, ANCHE VISTI I TEMPI, PER I PERSONAGGI DEI FUMETTI. SI SPIEGA COSI' LA PREGHIERA AI GIORNALISTI: ''PER FAVORE, PARAGONI SPORTIVI SI', NON CON I FUMETTI...''. UN ESEMPIO? ''SONO NATO IL 7 NOVEMBRE DEL '44. LO STESSO GIORNO, MESE E ANNO DI GIGI RIVA. E NE VADO MOLTO FIERO''. E ANCORA. DOMENICA, DEL TURCO SPERA DI NON MANCARE ALL'APPUNTAMENTO CON LO STADIO OLIMPICO. ''MI POSSONO TORGLIERE MOLTE COSE, ANCHE LA PITTURA, MA NON LA LAZIO'', DICE.

QUINDI, IL RISTORANTE DOVE ANCHE IERI NOTTE HA FESTEGGIATO CON UN PICCOLO GRUPPO DI AMICI L'ELEZIONE AL VERTICE DEL PSI: OTELLO ALLA CONCORDIA, A META' STRADA TRA LA SEDE DEL PSI E MONTECITORIO. ''UNA VECCHIA TRATTORIA ROMANA, COME PIACE A ME CHE NON AMO MANGIARE IN ROSTICCERIA''. IL SUO STAFF, IL GIRO DI VISITE AI SEGRETARI DI PARTITO (''LO FARO' CERTAMENTE, E' MEGLIO SPIEGARE LE COSE A TU PER TU, COME DIMOSTRA LA PRIMA REAZIONE DI OCCHETTO...'', SPIEGA), I PRIMI APPUNTAMENTI DI PARTITO: TUTTO ANCORA DA DEFINIRE. ''SONO LE PRIME ORE -SORRIDE DEL TURCO- DATEMI QUALCHE GIORNO IN PIU'. ANCHE PERCHE' IO NON SAPEVO PROPRIO CHE SAREI DIVENTATO IL SEGRETARIO DEL PSI...''.

(PNZ/zn/ADNKRONOS)