AUTOBOMBA: CIAMPI - LE PROVOCAZIONI NON INTIMIDISCONO
AUTOBOMBA: CIAMPI - LE PROVOCAZIONI NON INTIMIDISCONO

Roma, 2 Giu. -(Adnkronos)- ''Ne' il governo ne' il Paese si lasciano intimidire dal disegno criminale che sta dietro questi atti minatori. Ne' il Governo ne' il Paese cederanno a queste provocazioni, mentre le forze dell'ordine sono impegnate nell'azione di investigazione e contrasto. Il presidente del consiglio Carlo Azeglio Ciampi ha affidato questo suo messaggio alle telecamere dei telegiornali nazionali ed ai microfoni dei radiogiornali, per rispondere con fermezza all'autobomba ritrovata questa mattina nei pressi della sede del governo.

''Il lavoro governativo proseguira' con serena determinazione -assicura Ciampi- per raggiungere gli obbiettivi di rinnovamento politico e di riaffermazione della moralita' civica che il Paese si e' proposto''.

''La notizia del nuovo tentativo criminoso nel centro di Roma -ha voluto rendere noto il presidente del consiglio- e' giunta mentre il governo era al tavolo di lavoro con i sindacati e con la Confindustria per la complessa trattativa sulla politica economica. Abbiamo continuato tutti a lavorare, con rinnovata consapevolezza dell'importanza di quanto sia necessario questo accordo per l'equilibrio del nostro sistema economico e sociale. Con lo stesso animo il governo, in unione con il Parlamento, continuera' nell'attuazione dei propri impegni di progamma in campo istituzionale e finanziario''.

(Tor/Pan/adnkronos)